TRII RUNDIN

VALLE D'AOSTA BIANCO DOC


Parlare di vitivinicoltura sull'arco alpino, da qualche anno a questa parte, è parlare di pinot grigio, vitigno tra i più coltivati al mondo. In Valle d'Aosta però, questo vitigno non è una moda, ma una presenza secolare, da sempre riconosciuta come uva di altissimo pregio. La prima fatica bianchista di Henri vive tra questi due mondi: l’internazionalità del pinot grigio e la voglia di coltivare un'uva che in Valle ha trovato un suo genius loci, declinandola secondo la sua idea: un vino aromatico, ovviamente, ma anche lungo, aristocratico, pieno.

PRIMA ANNATA
2014

UVE
Pinot Grigio 100%

ALTITUDINE
600 slm

ESPOSIZIONE
Sud

COMUNE
Villeneuve

VIGNA
Lieu-dit, La Crête

VENDEMMIA
Metà settembree

MATURAZIONE
1° epoca

AFFINAMENTO
9 mesi barrique (50%), 9 mesi acciaio (50%)

ABBINAMENTO CONSIGLIATO
Tagliolini al pesce persico con zest di limone  



Privacy Policy
Cookie Policy
Credits

  
La Plantze Di Henri Anselmet
P.Iva 01178540074
Fraz. Vereytaz 30
11018 Villeneuve AOSTA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La Plantze
×
×

Log in